Govoni Handling System - Deutsch
Govoni Handling System - English
Govoni Handling System - Italiano
Prodotti
Website
Trasportatori APRON o a piastre sovrapposte
DESCRIZIONE E VANTAGGI
Con la tecnologia di tipo APRON le piastre hanno un profilo tale da consentirne la rotazione in corrispondenza delle testate senza richiedere la presenza di un perno di collegamento. In assenza quindi di spazi interstiziali si riesce ad evitare la caduta di materiale tra una piastra e l'altra e a garantire robustezza ed efficienza anche nelle più severe condizioni di esercizio o con elevate capacità di carico.
Tale geometria consente anche una ridurre drasticamente tutte le difettologie derivanti dai fenomeni di usura delle piastre e una riduzione degli interventi di sostituzione e di manutenzione che sono necessari e frequenti con altri tipi di trasporto tradizionali.
I trasportatori a piastre tipo APRON prodotti dalla Govoni con tappeto in lamiera di acciaio consentono la movimentazione di un'ampia gamma di materiali anche pesanti o abrasivi:

  • sfridi di lamiera
  • trucioli metallici
  • particolari caldi provenienti da processi di forgiatura o di fonderia
  • materiali riciclabili tipo carta, cartone, plastica, alluminio
  • biomasse solide
  • rifiuti e rottami
  • fanghi e acque reflue
  • prodotti chimici e farmaceutici
  • prodotti imballati e confezionati
  • laterizi, mattoni e prodotti cementieri.

I trasportatori tipo APRON possono essere realizzati in vari tipi e con diverse misure a seconda della morfologia, il peso specifico e la portata oraria del truciolo da trasportare. Possono essere costruiti in un unico assetto orizzontale od inclinato, oppure secondo una combinazione di questi assetti. Possono inoltre essere convenientemente utilizzati per realizzare una rete di evacuatori di notevole lunghezza a volte anche in combinazione con trasportatori draganti, a coclea, e a nastro gommato, per trasportare sfridi, materiali sfusi o rifiuti da smaltire fino all'area di raccolta, oppure in combinazione con l'innovativo trasportatore a vite per il trasporto di trucioli e sfridi o particolari caldi provenienti da processi di forgiatura o di fonderia.

Govoni ha fornito alle maggiori eccellenze del settore automotive impianti di trasporto, frantumazione, stoccaggio e rifusione dell'alluminio completamente automatizzati, laddove il ciclo produttivo parte dalle lavorazioni della materia prima per concludersi con la rifusione dei materiali di scarto (trucioli e sfridi metallici) in appositi forni interni per essere poi rilanciati in produzione.
I trasportatori a piastre sovrapposte trovano applicazione in molti altri settori che richiedono l'installazione di impianti di movimentazione materiali sfusi e confezionati, rifiuti, fanghi, pallet, inerti e sfridi.

Tali sistemi sono tutti provvisti di idonee protezioni antinfortunistiche conformi alle normative vigenti, affinché nessun organo in movimento del trasportatore venga a contatto con l'operatore.
I trasportatori APRON possono essere anche corredati di:

  • alette laterali, per proteggere la catena e i rulli di scorrimento, profilate in modo da consentire la libera rotazione delle piastre in corrispondenza delle testate
  • guide laterali antiserpeggiamento, che contribuiscono a renderli stabili nel loro percorso di avanzamento specie nelle lunghe tratte
  • listelli trasversali, per rendere stabile il trasporto specie su piani inclinati
  • telaio con sponde contenitive, opportunamente sagomate per evitare fuoriuscite dal convogliatore del materiale trasportato
  • impianto lubrificante a spruzzo, che serve a ridurre l'attrito delle catene di trascinamento per agevolarne il funzionamento e salvaguardarne la conservazione.
Gli evacuatori tipo TM50 con catena a passo 50 hanno le stesse applicazioni dei T100, tuttavia sono utilizzati di solito per trasportare carichi meno gravosi o difficili. In particolare trovano ampia applicazione per estrarre i trucioli dalle macchine utensili.
Grazie alla conformazione delle piastre APRON, anche nei TM50 i trucioli di piccole dimensioni non rischiano di incunearsi tra una piastra e l'altra grazie all'assenza di spazi interstiziali. Questi trasportatori possono inoltre essere corredati di una vasca per il recupero del liquido lubrorefrigerante per sistemi di evacuazione molto compatti a bordo macchina.
SCHEDA TECNICA

A1-A2BC1-C2DE

In figura i trasportatori a piastre Apron TM50 "A1" e "A2" e il trasportatore dragante "B" estraggono il truciolo dalla macchina utensile per scaricarlo nel trasportatore principale T100 a piastre "C1", il quale a sua volta scarica il truciolo nel trasportatore T100 a piastre "C2", che riceve il truciolo anche dal trasportatore a coclea "D" per scaricarlo nel cassone centrale di raccolta "E".

RICHIESTA INFORMAZIONI
Fotogallery
APRON T100S con telaio pesante e sponde di contenimento.
APRON T100S con telaio pesante e sponde di contenimento.
APRON T100S con telaio leggero istallato in un impianto di trasporto per la carta.
APRON T100S con telaio leggero istallato in un impianto di trasporto per la carta.
APRON T100S di cui uno piano orizzontale e uno con curva singola.
APRON T100S di cui uno piano orizzontale e uno con curva singola.
Trasportatore T100S con telaio pesante, sponde e protezione su rampa.
Trasportatore T100S con telaio pesante, sponde e protezione su rampa.
Trasportatore T100SS con doppia curva e telaio chiuso.
Trasportatore T100SS con doppia curva e telaio chiuso.
Rampa di salita di un trasportatore TM50S.
Rampa di salita di un trasportatore TM50S.
Trasportatore TM50SS con vasca di recupero fluido completa di pompa.
Trasportatore TM50SS con vasca di recupero fluido completa di pompa.
Trasportatore con protezione allo scarico conforme alle vigenti norme antinfortunistiche.
Trasportatore con protezione allo scarico conforme alle vigenti norme antinfortunistiche.
Trasportatori TM50S con unica curva e TM50SS speciale con doppia curva.
Trasportatori TM50S con unica curva e TM50SS speciale con doppia curva.
© 2019 Govoni Handling Systems S.r.l. - Sede sociale: Via Bologna 21, 44042 Cento (FE)
Capitale sociale: 97.500,00 € I.V. - Partita IVA: 01298160381 - Registro Imprese di FE e C.F.: 01298160381